Pastiera Napoletana : ricetta originale

Share

Pastiera Napoletana : la ricetta di Tutto Pasticceria

La pastiera è un antichissimo dolce pasquale partenopeo è una torta di pasta frolla ripiena di un impasto formato da ricotta grano bollito uova spezie e canditi.  
Preparazione e ricetta della Pastiera
Wikimedia commons di Mattia Luigi Nappi
300 gr di farina 00 160 gr di burro 130 gr di zucchero 2 uova 1 tuorlo scorza di arancia 1 pizzico di sale   Per il ripieno della pastiera napoletana 600 gr di ricotta di pecora aroma per dolci Fiori di arancio 260 gr di grano cotto crema pasticcera 300 gr 110 ml di latte 70 gr di zucchero 1 uovo 1 pizzico di cannella scorza di arancia marmellata di arance q.b
  • Prepara la frolla unendo tutti gli ingredienti, impasta il tutto con burro freddo a pezzettini. Forma un panetto e metti in frigo a riposare per un paio d’ore.
 
  • Prepara la crema pasticcera o usa una delle nostre creme pronte che puoi trovare sul nostro shop.
In un pentolino cuoci il grano aggiungendo il latte. Setaccia la ricotta e unisci la crema pasticcera, l’arancia candita , cannella, uovo, zucchero, scorza d’arancia e grano cotto. Stendi la frolla, spalma uno strato di marmellata sula base e riempila con il ripieno, chiudi con altrettanta frolla. In forno a 180 gradi per 50 minuti, lascia raffreddare nella teglia. La pastiera è consigliabile mangiarla un giorno dopo, sara’ piu’ buona e ricca di sapore.   Puoi acquistare l’aroma per dolci all’acqua di fiori d’arancio sul nostro shop, ti basta cliccare sulla foto.
Aroma ai fiori d'arancio per dolci
Aroma per dolci concentrato fiori d’ arancio
 

Trucchi e consigli segreti per la preparazione della Pastiera Napoletana

  • Dopo 30 minuti di cottura coprite con un foglio di carta da forno e proseguite la cottura per altri 30.
  • Cuoci la pastiera utilizzando il forno statico.
  • Dopo 1 h controllate la situazione  e’ possibile che la pastiera si gonfi aprite leggermente il forno e  richiudete subito.
  • Puoi sostituire il burro con strutto.
  • Puoi realizzare la crema di grano anche il giorno prima.
  • Per evitare che si gonfi troppo potete tenere la pastiera in frigo un paio d’ore prima della cottura .
  • Se amate una pastiera piu’ cremosa, frullate una parte di crema al grano.
  • Se avete preparato la pastiera più bassa dei 5/6 cm consigliati tenetela in forno per 45 minuti.

  Per quanti giorni posso conservare la pastiera ?

La pastiera si conserva a lungo anche 1 settimana, in luogo fresco e asciutto.    

Autore dell'articolo: Tutto Pasticceria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *