Ciambelle di Carnevale o bombe fritte fatte in casa come quelle del bar !

Share

Dolci di carnevale: ciambelle fritte come quelle del bar !

Cosa sono le ciambelle fritte ?

 

graffe napoletane fatte in casa

Tra i dolci tipici di carnevale un dolce sempre presente sono le ciambelle fritte, con il loro impasto morbido e con una spolverata di zucchero a velo sarà veramente difficile resistergli.

Esistono varianti in cui viene aggiunto all’impasto la patata bollita per rendere l’impasto più delicato, questa variante è tipica della cucina campana e vengono comunemente chiamate graffe napoletane.

Come preparare le ciambelle fritte di carnevale

Ingredienti per 14 ciambelle circa

-500 di farina 00

-100 gr di zucchero semolato

-150 gr di burro

-3 uova intere

-1 bustina di lievito per dolci (16 gr)

-1 bustina di vanillina

-1 bicchierino di Marsala o altro liquore secco

Preparazione e procedimento per le ciambelle fritte di carnevale

  • Mescola in un contenitore farina, burro fuso,  uova, il lievito, la vanillina e un bicchierino di marsala fino ad ottenere un composto ben compatto e non troppo soffice.
  • Quindi avvolgerlo con la pellicola e lasciarlo riposare in frigo per mezz’ora o poco piu’.
  • Riprendi l’impasto, spianalo con un mattarello in una sfoglia di circa mezzo centimetro e ricava delle ciambelle con l’aiuto di 2 coppa pasta di diverse grandezze o 2 bicchieri.

Come cuocere e servire le ciambelle fritte

  • A questo punto friggi le ciambelle in olio bollente fino a farle dorare per bene, quindi appoggiale su carta assorbente per far sì che si asciughino dall’olio in eccesso.
  • Quindi cospargile di zucchero semolato e gustale.

Se non vuoi creare la classica forma a ciambella, ma ti piace una bomba ripiena di crema, crea un dischetto tondo con il coppapasta senza copparlo al centro.

Cosi’ facendo friggi in olio una bomba fritta, che si puo’ farcire con crema o nutella.

 

 

Ciambelle fritte con patate o graffe napoletane

 

ciambelle fritte fatte in casa

Come detto prima esiste la variante di queste ciambelle con l’aggiunta di patate bollite nell’impasto, morbidissime e delicatissime chiamate graffe di carnevale. Ora vediamo come prepararle.

Ingredienti:

-500gr di farina

-250gr di patate

-mezzo bicchiere di latte

-50gr di burro morbido

-scorza grattugiata di limone

-1 panetto di lievito di birra

-1 uovo

-50gr di zucchero

 

Come Preparare le Graffe di carnevale

  • Dopo aver bollito e sbucciato le patate schiacciarle per creare una purea ( consigliamo l’utilizzo del passa patate).
  •  Versa la farina a fontana e metterci all’interno le uova e il lievito sciolto nel latte e il burro ammorbidito, quindi cominciare ad amalgamare un po’ gli ingredienti mescolando con una forchetta o con le mani.
  •  Infine inserire la purea di patate, lo zucchero e la scorza di limone.
  • Ottenuto un impasto omogeneo cominciate a creare delle ciambelline e lasciarle riposare per 2 orette coperte da un canovaccio umido.
  • A questo punto friggerle in olio bollente, poi spolverarle di zucchero e buon appetito.

 

 

 

 

 

Autore dell'articolo: Tutto Pasticceria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *