Ricetta Panna cotta veloce

Share

ricetta panna cottaLa panna cotta un dolce al cucchiaio tra i più apprezzati
e conosciuti in italia e nel mondo. Sia per la semplicità di preparazione e l’eleganza di presentazione, sia per il suo gusto delicato.
Le origini della ricetta di questo dolce sono piemontesi agli inizi del 900.

Della panna cotta esistono tantissime varianti, al cioccolato, alle  mandorle, al caffè.

Per gli intolleranti alla gelatina e i vegetariani esiste la panna cotta senza colla di pesce.

La panna cotta puà essere ricoperta con tantissimi sciroppi o salse:
cioccolato fuso, caramello, sciroppo di fragola o altre creme e topping, e decorata con frutta fresca di stagione.

Un metodo rapido per gustarci la nostra panna cotta rapidamente è quello di acquistare un preparato pronto.

Preparazione con preparato pronto per panna cotta:

  • Scaldiamo 500 ml di latte evitando di farlo bollire con 500 ml di panna fresca.
  • Aggiungere il preparato pronto della busta e facciamo addensare sul fuoco per 5 minuti.
  • Versiamo la panna cotta nelle coppette ( 14 porzioni circa ) e mettere in frigorifero per 3 ore.

Potere acquistare il preparato pronto per panna cotta professionale sul nostro negozio online:

https://www.tuttopasticceria.it/preparati-pronti/preparato-pronto-per-panna-cotta.html

Vediamo adesso la ricetta della panna cotta, senza l’utilizzo del preparato pronto.

Come preparare la panna cotta in casa:

  • Ingredienti per 4 porzioni da 150 ml
  • Panna fresca liquida da 500 ml
  • 1 Baccello di vaniglia
  • Gelatina in fogli peso 8 g
  • Zucchero peso 80 g

Preparazione

  • Mettiamo a mollo i fogli di gelatina nell’acqua fredda per circa 10/15 minuti
  • Apriamo il baccello di vaniglia ed estraiamo i semi.
  • Adesso mettiamo in un pentolino la panna liquida, aggiungiamo gli 80 g di zucchero.
  • Aromatizziamo il tutto con i semi di vaniglia ed inseriamo anche il baccello
  • Scaldiamo a fuoco lento, evitando di far bollire il preparato, una volta prossimi all’ebollizione spegniamo il fuoco ed rimuoviamo il baccello, attenzione a non scottarvi.
  • Una volta che la gelatina si sarà ammorbidita, scoliamolo e senza strizzarla eccessivamente.
    adesso possiamo aggiugerla nel pentolino con la panna calda. Mescoliamo con un cucchiaio
    o una frusta manuale fino a quando la gelatina non si sarà sciolta completamente ed amalgamata.
  • Adesso prendiamo i nostri 4 stampini da 150 ml e versiamo la panna cotta.-
  • Adesso possiamo mettere la panna cotta in frigorifero per circa 5 ore.
  • Prima di estrarla e servirla, per facilitare l’estrazione è meglio immergere gli stampi per qualche momento in acqua bollente.

Conservazione

La panna cotta andrebbe consumata appena fatta, se volete conservarla potete metterla in frigorifero
per un giorno al massimo, fate attenzione a metterla in un contenitore ermetico.
Possiamo anche congelarla per poi sconcelarla in frigorifero.

 

 

 

Autore dell'articolo: Tutto Pasticceria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *