Tiramisu’ Cremoso Classico

Share

Tiramisu’ Cremoso Classico : Ricetta e Consigli

Tiramisu' Cremoso Classico Se vuoi preparare un dolce cremoso, in poco tempo ti consiglio di preparare il Tiramisu’ classico. Per preparare il Tiramisu’  Classico per 12 persone ti servono: 4 pacchetti di savoiardi 1 kg di mascarpone 300 gr di zucchero semolato caffe’ 2 tazze cacao amaro 10 uova   Iniziamo a preparare il caffe’, fallo raffreddare molto bene. Monta i rossi con lo zucchero con le fruste elettriche per circa 15 minuti, e i bianchi a neve con un pizzico di sale. Mescola ai tuorli il mascarpone con le fruste e unisci gli albumi con la spatola dal basso verso l’alto. In una pirofila alterna i savoiardi con la crema al mascarpone ( non inzuppare troppo nel caffe’, giusto un attimo), consigliamo di fare 2 strati per teglia da forno. Finisci con una bella spolverata di cacao amaro.. Puoi anche spolverare con zucchero a velo, o fare delle strisce con del cioccolato fondente o al latte. Se non ami il Tiramisu’ classico ti possiamo dare dei consigli per un tiramisu’ alternativo.
  • Puoi sostituire i Pavesini ai savoiardi
  • Sostituisci il caffe’ con il latte mescolato con cacao, se il tiramisu’ è per i bambini
  • Aggiungi frutta fresca alla crema di mascarpone ( fragole, ananas)
  • Aggiungi qualche cucchiaio di panna alla crema di mascarpone in sostituzione degli albumi
  • Per un tiramisu light puoi sostituire il mascarpone con formaggio light o yogurt greco.
Le varianti del Tiramisu’ sono tantissime, puoi decorarlo con sac a poche, puoi farlo in porzioni ampie o monoporzioni e cosi’ via. Se vuoi seguire le nostre video ricette nel nostro canale Youtube, e vedere come si prepara il Tiramisu’ Cremoso Classico clicca qui, potrai trovare tanti video tutorial che ti aiuteranno nella preparazione di tantissimi dolci. Segui i nostri social, e lascia un commento se ti va , per noi è importante sapere se le nostre ricette vi piacciono. Se vuoi la versione del Tiramisu’ con i Pavesini clicca qui e leggi la nostra ricetta.

Autore dell'articolo: Tutto Pasticceria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *