Storia del gelato artigianale

Share

Storia del gelato artigianale

Quando si parla del gelato è davvero difficile dare una paternità a questo prodotto, quel che sappiamo per certo è che forme di gelato veniva gustato fin dall’antichità.

Uno dei primi “gelati” ci arriva da un poeta Greco del 500 a.C, dove racconta che venivano preparate bevande con succo di limone, miele, tanto succo di melograno con neve o ghiaccio.storia del gelato artigianale

Un’altra versione di bibita ghiacciata proviene dal Arabia dove veniva chiamata “sherbet”, il termina da cui deriva la parola sorbetto.

L’antenato del gelato 

Gli arabi mischiavano la neve dell’Etna con succhi di frutta creando questo composto che può essere considerato l’antenato del gelato.

Per vedere il primo gelato a base di latte bisognerà aspettare fino al 1565 presso la corte de’ Medici a firenze.

Qui l’architetto Bernardo Buontalenti utilizzando la neve e il sale, per creare un abbassamento repentino della temperatura, è il primo ad utilizzare latte, panna e uova per creare un sorbetto che sembra quasi gelato.

Nel 1686 è il siciliano Francesco Procopio de’ Coltelli, che decide di trasferirsi a Parigi e di aprire quello che verrà ricordato come il primo Cafè della storia, il Cafè Procope.

nascita del gelatoQuesto divenne un ritrovo dell’alta società, il cuoco Siciliano dopo aver perfezionato le sue ricette presento il suo menù con “acque gelate”, “fiori d’anice”, “fiori di cannella”, “frangipane”, “gelato al succo di limone”, “gelato al succo d’arancio” e “sorbetto di fragola”.

La prima macchina per gelato

Una svolta nella storia del gelato si ha, in America nel 1846, quando Nancy M. Johnson brevetta la prima macchina per produrre gelati a manovella, con i principi base che esistono anche oggi.

Due anni più tardi la macchina inventata da Nancy M. Johnson venne motorizzata da William Young permettendo al composto di raffreddare in modo più uniforme.

Nel dopoguerra arriva in Italia il “gelato confezionato”, e proprio in questo periodo arriva il boom del gelato, e mentre si studiano tecniche e ingredienti migliori per la preparazione del gelato artigianale si vive il periodo del consumismo e delle innovazioni tecnologiche che hanno contribuito a far diventare il gelato uno dei dessert più diffusi e conosciuti al mondo.

Autore dell'articolo: Tutto Pasticceria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *